martedì 21 febbraio | 16:05
pubblicato il 18/giu/2013 12:00

M5S/ Lombardi: Ora chi non è d' accordo sa che deve uscire

Ne saremo contenti,è questione di giorni. Sanno scenario cambiato

M5S/ Lombardi: Ora chi non è d' accordo sa che deve uscire

Roma, 18 giu. (askanews) - La richiesta al web-tribunale grillino di espellere Adele Gambaro dal gruppo parlamentare deve suonare come un ultimatum anche per tutti gli altri parlamentari che da giorni hanno manifestato dissenso e critiche su democrazia e regole di funzionamento interno dell'M5S. Invitati senza mezza termini ad accomodarsi fuori da subito perchè "da oggi si cambia scenario". A parlare, in una videointervista a TMNews disponibile sul sito www.TMNews.it, è la ex presidente dei deputati grillini Roberta Lombardi. "Il voto di ieri sera ha fatto venire fuori inannzitutto una netta maggioranza. Noi da oggi - ha detto Lombardi- dobbiamo essere compatti nel parlare di contenti e non fare più chiacchiericcio così. Da tre mesi ci sono pochissime persone che con il loro chiacchiereccio da bar ha oscuranto il molto lavoro che stiamo facendo e che ora invece è la sola cosa che deve venire fuori. Da ieri ci sono diverse persone che sanno che abbiamo detto basta. Da oggi in poi chiunque continui a lavorare oscurando il lavoro dei colleghi deve prendere contezza che non è quello il nostro modo di fare politica: devono uscire". "Ora - ha detto ancora Lombardi- si cambia scenario. Vedremo in questi giorni chi continuerà a fare ancora chicchere da bar sport Noi - saremo contenti se loro prenderanno consapevolezza di avere un altro progetto politico, assai simile alla vecchia politica ma che non è il nostro. Sono veramente pochissime persone, non certo una maggioranza, ma ci sono. Devono riconoscere che se dopo tre mesi continuiamo a farci del male così o sismo cretini o in malafaede e comunque si crea danno al movimento. Quindi se ne devono andare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia