sabato 21 gennaio | 15:04
pubblicato il 27/feb/2014 18:06

M5S: Librandi (Sc), con grillini al governo oppositori in galera?

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''Quello che sta accadendo nel Movimento 5 Stelle deve far riflettere soprattutto gli elettori moderati che hanno deciso di votare il partito di Beppe Grillo in segno di protesta contro la cattiva politica.

Se questo e' il metodo per mettere a tacere chi si discosta, anche lievemente, dalla linea della maggioranza del M5S, nel caso in cui dovessero vincere le elezioni cosa farebbero i grillini agli oppositori del loro governo? Li metterebbero in galera o li spedirebbero direttamente al confino? E nel caso di manifestazioni di piazza, cosa accadrebbe a chi protesta? Verrebbe represso brutalmente come ha fatto Yanukovic in Ucraina?''. Lo afferma il deputato di Scelta Civica, Gianfranco Librandi. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4