mercoledì 25 gennaio | 01:03
pubblicato il 30/lug/2015 19:02

M5S: l'accelerazione sul cda della Rai conferma accordi Renzi-Fi

Airola:"Abbiamo poco tempo, noi presumo daremo comunque un nome"

M5S: l'accelerazione sul cda della Rai conferma accordi Renzi-Fi

Roma, (askanews) - "Ci siamo trovati di fronte a una forte pressione sia da parte del governo che della maggioranza su quando calendarizzare la votazione. Noi proponevamo di farlo a settembre per avere il tempo materiale di valutare dei profili, ma sembra che non interessi più a nessuno: si deve per forza votare il 4 agosto il nuovo cda Rai con la legge Gasparri. Sembra di stare in un film di fantascienza". Così Alberto Airola, senatore M5s componente della Vigilanza Rai, ha commentato la decisione della maggioranza di accelerare in Vigilanza Rai per il rinnovo del cda di viale Mazzini, con la legge Gasparri, osservando come la decisione presa dall'ufficio di presidenza sia passata con i voti della maggioranza e di Forza Italia.

La maggioranza, ha proseguito, ha motivato l'accelerazione dicendo che "l'azionista ha chiesto di farlo e quindi bisogna farlo. Ma l'azionista lo sapeva da maggio. Mi sembra che ridursi agli ultimi tre giorni sia la dimostrazione che si prendono decisioni su un altro livello che non è quello istituzionale e parlamentare. Sono accordi che evidentemente Renzi ha fatto".

Quanto alla posizione dei Cinque Stelle, e alla possibilità di procedere a una consultazione online degli iscritti per individuare il candidato al cda, ha detto: "Non abbiamo molto tempo, la decisione è un blocco per tutte le procedure di trasparenza, di condivisione e di valutazione dei candidati. Si tratterebbe di raccogliere lunedì in quattro e quattro otto le candidature, vedere le disponibilità. Noi presumo che daremo comunque un nome visto che abbiamo 5 voti in vigilanza".

Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4