sabato 10 dicembre | 18:25
pubblicato il 11/mar/2013 12:00

M5S/'Grillo supponente',nel 2009 lo diceva la capoguppo Lombardi

Si 'vanityfair.it' una ricostruzione della storia

M5S/'Grillo supponente',nel 2009 lo diceva la capoguppo Lombardi

Roma, 11 mar. (askanews) - "Grillo è supponente" e "il suo metodo mi fa schifo". "Il Movimento nasce monco". A scriverlo quattro anni fa era l'attuale portavoce alla Camera del Movimento 5 Stelle, Roberta Lombardi. Si lamentava per la scarsa democrazia interna al Movimento. Era in prima fila, per giunta, promotrice e portavoce di un documento congiunto con cui gli attivisti dei Meetup chiedevano a Grillo di dar vita a un "vero" movimento democratico. Ma poi ha viste soddisfatte le sue lamentele e ha deciso di proseguire nell'impegno con tutta se stessa. La ricostruzione della vicenda, corredata da diverso materiale documentale, è pubblicata sul sito della rivista 'Vanity Fair', www.vanityfair.it.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina