martedì 06 dicembre | 13:28
pubblicato il 10/mag/2013 13:07

M5S: Grillo, sinistra fatto finta di corteggiarci per poi darci colpe

M5S: Grillo, sinistra fatto finta di corteggiarci per poi darci colpe

(ASCA) - Roma, 10 mag - ''Avevo detto a Bersani'' di rinunciare al finanziamento pubblico ''e poi avremmo cominciamo a trattare. Cominciamo a trattare l'incandidabilita' di Berlusconi, insieme. Non mi ha neanche risposto ma ha messo gli otto punti del nulla''. Lo ha spiegato il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, lasciando l'albergo romano dove ha trascorso la notte. La richiesta di restituire i 48 milioni di contribuiti, rileva Grillo, era stata avanzata al leader Democratico mentre ''la sinistra faceva finta di corteggiare i 'grillini', per poi dare la colpa di tutto a noi''.

brm/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni