lunedì 05 dicembre | 22:19
pubblicato il 11/giu/2013 19:06

M5S: Grillo, Gambaro non vale niente, vada subito via dal Movimento

M5S: Grillo, Gambaro non vale niente, vada subito via dal Movimento

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''La Senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al piu' presto dal M5S''. E' quanto scrive sul suo blog il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, in calce a un post dal tito ''Quando uno vale niente''.

''Uno vale uno, quando costruisce. Quando del dibattito fa crescita, arricchimento, fatica per arrivare un passo piu' oltre. Uno vale niente - scrive Grillo -, quando smantella il proprio stesso progetto servendosi della complicita' di chi ha il solo scopo di distruggerlo.

Uno vale uno quando e' un uomo libero, che mette in pratica la democrazia nel senso piu' nobile ed alto: la liberta' di se' nel rispetto delle regole. Uno vale niente, quando si proclama a destra e a manca ''democratico'', proprio calpestando e disprezzando le regole che lui stesso si e' dato. Uno vale uno quando rispetta, vive e conosce a fonde l'etica politica del progetto a cui partecipa, e che gli chiede impegno e partecipazione quotidiana. Uno vale niente, quando scopre che la propria ''etica'' coincide con quella di partiti altrui, ma prende in giro i propri compagni di strada restando solo per costruirsi un potere personale''.

''Uno vale uno quando ci mette la faccia. Quando e' pronto ad affrontare un'informazione ostile e dura, pur di far passare il proprio messaggio cosi' scomodo al sistema. Uno vale niente, quando si fa usare da un'informazione ruffiana, quando -credulone!- si bea delle lusinghe di quella Casta, che lo circuisce pronta a gettarlo via appena non servira' piu'. Uno vale uno quando e' consapevole che l'opportunita' unica che gli e' stata offerta non e' per i suoi meriti, ma per servire un Paese alla canna del gas e i suoi disperati cittadini. Quando invece crede di essere diventato Onorevole per chissa' quali fortune, per chissa' quali divine investiture - sottolinea Grillo -, e usa il progetto di milioni di italiani per promuovere se stesso e assicurarsi un posto al sole, allora e' uno che non vale proprio niente''.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari