lunedì 20 febbraio | 22:01
pubblicato il 21/set/2013 17:56

M5S: Grillo, dalle macerie creeremo un paese diverso

(ASCA) - Trieste, 21 set - ''In Friuli Venezia Giulia state lavorando bene. L'importante e' portare le nostre battaglie, le vostre battaglie, anche fuori dal Palazzo - dove sarete sempre minoranza - con nuove iniziative sul territorio, con i banchetti e le manifestazioni. La vera natura del MoVimento siete voi, la base, Adesso inizia la lotta vera. Dobbiamo andare a governare l'Italia. Dalle macerie, creeremo finalmente un Paese diverso. Andiamo avanti cosi', ce la faremo sicuramente''. Lo ha detto Beppe Grillo ai militanti del Movimento 5 Stelle riuniti a Palmanova con gli eletti in Regione e negli enti locali.

Grillo ha applaudito alle iniziative portate avanti dal MoVimento sia in Consiglio regionale che sul territorio, come la lotta agli ogm e la battaglia contro l'inquinamento prodotto dalla Ferriera di Servola. Nel mirino del leader a 5 Stelle anche la presidente della Regione. ''La Serracchiani e' stata messa li' per far finta di fare qualcosa. Fa solo un po' di marketing. E' carina ma nulla piu'''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia