lunedì 16 gennaio | 20:50
pubblicato il 27/mag/2016 17:44

M5s festeggia Restitution day, creati oltre 4.000 posti di lavoro

Di Maio: se tutti facessero come noi, altro che la riforma Renzi

M5s festeggia Restitution day, creati oltre 4.000 posti di lavoro

Roma, (askanews) - Il Movimento 5 Stelle ha festeggiato a Palazzo madama il quinto Restitution day, un'occasione per fare il bilancio di due anni dell'iniziativa nata quasi in sordina. Il capogruppo M5S al Senato, Stefano Lucidi:

"Abbiamo identificato 2 problemi nella politica italiana: il potere e i soldi. Il potere lo abbiamo restituito ai cittadini, i soldi oggi li restituiamo allo Stato".

Finora sono stati restituiti dagli eletti M5s 17,5 milioni di euro derivanti dal taglio di metà delle indennità parlamentari e di altre voci non spese, in più in avvio legislatura il Movimento ha rinunciato a 42,7 milioni di euro di fondi pubblici ai partiti. Si stima inoltre un ulteriore risparmio di 10 milioni di euro nei prossimi due anni, per una somma complessiva di 70 milioni di euro.

Il vice-presidente della Camera Luigi di Maio attacca: "Se tutti facessero come noi si risparmierebbe una cifra quattro volte più grande della ridicola riforma di Renzi che dice che è la più grande operazione di taglio degli sprechi in Italia".

Ci tiene a sottolineare i successi il deputato M5S Michele Dell'Orco:

"Oggi presentiamo anche i risultati perché questo ha permesso a oltre 1.700 aziende di accedere al fondo microcredito in cui versiamo i nostri stipendi e questo ha potuto creare oltre 4.000 posti di lavoro".

Intanto i 5 Stelle hanno presentato una proposta di legge alla Camera per il taglio dei costi della politica. Roberta Lombardi, prima firmataria del provvedimento: "Noi parlamentari del M5s non abbiamo avuto bisogno di una proposta di legge per dare il buon esempio perché pensiamo che sia tempo di dare buoni esempi e che una buona politica faccia buoni cittadini".

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello