mercoledì 07 dicembre | 23:56
pubblicato il 17/set/2014 18:47

M5S: Expo, nuovo indagato: Cantone dica no a Sblocca Italia

"Parli con Renzi, decreto dannoso" (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - "Ancora un indagato sulla via dell'Expo.

L'ennesimo. Non e' una questione di essere gufi, ma siamo sicuri che non finira' qui". E' quanto si legge in una nota del gruppo M5S alla Camera, diffusa a nome dei deputati stellati delle commissioni Ambiente e Trasporti.

"Con il decreto Sblocca Italia alle porte - prosegue il comunicato - la situazione non potra' che peggiorare: si estendono ad esempio i casi di utilizzo della procedura negoziata, cioe' della possibilita' delle amministrazioni di affidare direttamente i lavori senza gara. La semplificazione degli appalti avviene quasi esclusivamente in fase di gara.

Proprio dove i controlli dovrebbero essere piu' rigorosi. Ci appelliamo al commissario Cantone: parli con Renzi, gli faccia capire quanto possa essere dannosa questa legge per la trasparenza che tanto decanta".

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni