martedì 17 gennaio | 18:20
pubblicato il 17/set/2014 18:47

M5S: Expo, nuovo indagato: Cantone dica no a Sblocca Italia

"Parli con Renzi, decreto dannoso" (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - "Ancora un indagato sulla via dell'Expo.

L'ennesimo. Non e' una questione di essere gufi, ma siamo sicuri che non finira' qui". E' quanto si legge in una nota del gruppo M5S alla Camera, diffusa a nome dei deputati stellati delle commissioni Ambiente e Trasporti.

"Con il decreto Sblocca Italia alle porte - prosegue il comunicato - la situazione non potra' che peggiorare: si estendono ad esempio i casi di utilizzo della procedura negoziata, cioe' della possibilita' delle amministrazioni di affidare direttamente i lavori senza gara. La semplificazione degli appalti avviene quasi esclusivamente in fase di gara.

Proprio dove i controlli dovrebbero essere piu' rigorosi. Ci appelliamo al commissario Cantone: parli con Renzi, gli faccia capire quanto possa essere dannosa questa legge per la trasparenza che tanto decanta".

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa