venerdì 20 gennaio | 09:07
pubblicato il 06/mar/2013 10:07

M5S: Eco, Grillo ha successo perche' non va in tv (Repubblica)

M5S: Eco, Grillo ha successo perche' non va in tv (Repubblica)

(ASCA) - Roma, 6 mar - ''La comunicazione non e' piu' diretta ma va come una palla di biliardo, ovvero si parla a nuora perche' suocera intenda (o viceversa). La chiave del successo e' non apparire mai in televisione''. Questa in sintensi l'analisi che Umbero Eco compie del fenomeno-Grillo in una intervista a La Repubblica.

Per Eco l'insufficiente vittoria di Bersani e' dovuta soprattutto a errori di comunicazione: ''Tutti abbiamo pensato che Bersani conducesse una campagna da gran signore, senza svaccare, come i suoi avversari. Ed era vero, ma non abbiamo tenuto conto che ogni volta che la sinistra si presenta come sicuramente vincente, perde. Per vincere devi seguire il principio, attuato da Berlusconi, del 'chiagni e fotti'. Senza arrivare a tanto, il Pd poteva seguire il principio di tenere sempre il profilo basso''.

Sul ruolo di internet nella politica italiana il semiologo autore del celebre saggio ''Fenomenologia di Mike Bongiorno'' si rifa' alle teorie di Rousseau, secondo cui ''piu' ingrandisce lo Stato piu' il governo dovrebbe restringersi in modo che il numero dei governanti diminuisca con l'aumentare della popolazione'', perche' non e' pensabile che il popolo resti in perpetua assemblea per disimpegnare i pubblici affari''. Ecco che ''il grillismo parlamentare e' una contraddizione, e di qui gli imbarazzi di Grillo, perche' la sua era l'idea di un grillismo informatico'' a ricreare l'agora' ateniese. ''Ma l'idea non tiene conto del fatto che gli utenti del web non sono tutti i cittadini (e per lungo tempo non lo saranno), per cui le decisioni non vengono prese dal popolo sovrano, ma da un'aristocrazia di blogghisti.

Questo e' l'impasse del grillismo che deve scegliere tra democrazia parlamentare (che esiste e che ha accettato partecipando alle elezioni) e l'agora', che non esiste piu' o non ancora. Una democrazia informatica e' parsa esistere nella cosiddetta primavera araba, e ora vendiamo chi se ne e' approfittato''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale