venerdì 09 dicembre | 06:51
pubblicato il 06/mar/2013 10:07

M5S: Eco, Grillo ha successo perche' non va in tv (Repubblica)

M5S: Eco, Grillo ha successo perche' non va in tv (Repubblica)

(ASCA) - Roma, 6 mar - ''La comunicazione non e' piu' diretta ma va come una palla di biliardo, ovvero si parla a nuora perche' suocera intenda (o viceversa). La chiave del successo e' non apparire mai in televisione''. Questa in sintensi l'analisi che Umbero Eco compie del fenomeno-Grillo in una intervista a La Repubblica.

Per Eco l'insufficiente vittoria di Bersani e' dovuta soprattutto a errori di comunicazione: ''Tutti abbiamo pensato che Bersani conducesse una campagna da gran signore, senza svaccare, come i suoi avversari. Ed era vero, ma non abbiamo tenuto conto che ogni volta che la sinistra si presenta come sicuramente vincente, perde. Per vincere devi seguire il principio, attuato da Berlusconi, del 'chiagni e fotti'. Senza arrivare a tanto, il Pd poteva seguire il principio di tenere sempre il profilo basso''.

Sul ruolo di internet nella politica italiana il semiologo autore del celebre saggio ''Fenomenologia di Mike Bongiorno'' si rifa' alle teorie di Rousseau, secondo cui ''piu' ingrandisce lo Stato piu' il governo dovrebbe restringersi in modo che il numero dei governanti diminuisca con l'aumentare della popolazione'', perche' non e' pensabile che il popolo resti in perpetua assemblea per disimpegnare i pubblici affari''. Ecco che ''il grillismo parlamentare e' una contraddizione, e di qui gli imbarazzi di Grillo, perche' la sua era l'idea di un grillismo informatico'' a ricreare l'agora' ateniese. ''Ma l'idea non tiene conto del fatto che gli utenti del web non sono tutti i cittadini (e per lungo tempo non lo saranno), per cui le decisioni non vengono prese dal popolo sovrano, ma da un'aristocrazia di blogghisti.

Questo e' l'impasse del grillismo che deve scegliere tra democrazia parlamentare (che esiste e che ha accettato partecipando alle elezioni) e l'agora', che non esiste piu' o non ancora. Una democrazia informatica e' parsa esistere nella cosiddetta primavera araba, e ora vendiamo chi se ne e' approfittato''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni