martedì 21 febbraio | 20:50
pubblicato il 30/gen/2014 12:15

M5S: Dambruoso (Sc), tutti dobbiamo contribuire a svelenire il clima

M5S: Dambruoso (Sc), tutti dobbiamo contribuire a svelenire il clima

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - ''I fatti accaduti ieri in aula nella loro oggettivita' non consentono un ribaltamento della verita'. Il diritto politico alla protesta e' sconfinato in una aggressivita' ingiustificabile da parte di numerosi deputati del M5S. Rivedendo le immagini tuttavia sento la necessita', anche in virtu' del mio ruolo di questore della Camera, di scusarmi con la deputata del M5S, Loredana Lupo, che ho involontariamente colpito, nel tentativo di impedire a lei e ai suoi colleghi di avventarsi, con furia, contro il tavolo della presidenza''. Lo dichiara il questore della Camera Stefano Dambruoso (Scelta Civica).

''Le azioni di ieri in aula hanno contribuito ad acuire un clima di avvelenamento all'interno delle istituzioni che oggi e' necessario stemperare. In tal senso fornisco il mio contributo non partecipando ai lavori dell'ufficio di presidenza che si occuperanno degli episodi avvenuti ieri pomeriggio'', conclude Dambruoso.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia