martedì 06 dicembre | 07:31
pubblicato il 13/giu/2013 12:00

M5S/ Crimi-Morra: Espellere Gambaro. Ma è scontro nel gruppo

Lunedì processo alla 'dissidente'. Ma risultato non è scontato

M5S/ Crimi-Morra: Espellere Gambaro. Ma è scontro nel gruppo

Roma, 13 giu. (askanews) - "La senatrice Gambaro? E' come quando togli un po' di polvere per fare pulizia". In questa frase di Paolo Becchi, il docente universitario tornato in auge come opinionista vicino al Movimento 5 stelle, c'è la sintesi del clima che si respira all'interno della creatura politica di Beppe Grillo. Una riunione tesissima del gruppo al Senato, con urla facilmente distinguibili dai corridoi adiacenti e senatori che si sono allontanati infuriati dal palazzo, ha accolto l'annuncio sul blog di Grillo della convocazione per lunedì pomeriggio del 'processo' a Adele Gambaro, rea di aver attribuito la sconfitta elettorale al leader (o 'megafono', come preferiscono definirlo i parlamentari stellati). Titolo inequivocabile del post: "A giudizio". Gambaro, hanno scritto il capogruppo uscente Vito Crimi e il suo successore (dal 15 giugno) Nicola Morra, "ha messo in atto un'azione lesiva dell'immagine e dell'attività del MoVimento 5 Stelle". I due fanno sapere di aver chiesto alla 'dissidente' le sue dimissioni, ma che lei dopo una iniziale disponibilità ha deciso di non darle. La giudicheranno i gruppi congiunti di Camera e Senato, poi, se passerà la linea dell'espulsione, una consultazione on line fra gli attivisti iscritti. Ma se Gambaro è accusata di aver preso posizione a mezzo stampa invece di esprimere il suo disagio nel gruppo, il suo collega Lorenzo Battista ha lasciato l'assemblea del gruppo ribaltando l'accusa sui vertici: dell'espulsione, ha detto, "non ne sapevo nulla, vengo avvisato a mezzo stampa". Altri senatori si sono allontanati in preda a un evidente disappunto, ma hanno preferito evitare esternazioni. Gambaro verrà espulsa per il danno d'immagine che le viene attribuito dai vertici del suo gruppo? Dopo che Grillo di fatto lo ha preteso pubblicamente, se la parola spettasse solo al 'popolo del web' che segue da vicino le vicende M5S, probabilmente non ci sarebbe storia. All'interno del movimento c'è chi spera in una soluzione diversa, un chiarimento della stessa Gambaro in assemblea, ma senza voto: "Spero che il palloncino si sgonfi", ha commentato il deputato triestino Aris Prodani, "con le espulsioni sai quando inizi ma non sai quando finisci". "Deciderò dopo la sua spiegazione in assemblea", ha commentato l'abruzzese Daniele Del Grosso che ha qualche dubbio sull'esito del 'processo': "Voti garantiti per l'espulsione saranno un venti per cento". Del Grosso però condivide la necessità di una forzatura in direzione di una "pulizia anche a livello locale: ci siamo accorti che siamo invasi da persone che vogliono solo poltrone. E Grillo vuole evitare che si formi una corrente legata ad altri partiti". Dubbioso anche un senatore dell'area più critica, che però preferisce l'anonimato: "Alla fine, secondo me, non verrà espulsa". Per Tommaso Currò, uno dei più esposti fra i 'dissidenti', "la senatrice ha esercitato il diritto di critica". Ma per il capogruppo alla Camera Riccardo Nuti, considerato un 'ortodosso', la sentenza sembra già scritta: "Certo - ha affermato - che sono per l'espulsione, si è perso fin troppo tempo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari