martedì 06 dicembre | 09:48
pubblicato il 02/set/2014 20:24

M5S contro Maradona: accolto con scorta, deve milioni a italiani

Il legale: strumentalizzazioni, mai stato un evasore (ASCA) - Roma, 2 set 2014 - Polemica fra il Movimento 5 stelle e il legale di Diego Armando Maradona sulla "accoglienza" ricevuta dal campione argentino, giunto a Roma in occasione della partita della pace promossa da papa Francesco. La deputata Carla Ruocco e il gruppo M5S al Comune, citando il conflitto fiscale fra Maradona e lo Stato italiano, hanno espresso "perplessita' circa l'accoglienza, con tanto di scorta assegnata, che la citta' di Roma ha riservato a Diego Armando Maradona che, secondo le autorita' competenti, deve ancora alcune decine di milioni di euro ai cittadini italiani. Un cittadino "normale", per cifre molto inferiori, non sarebbe certo accolto in questa maniera dalla forze dell'ordine".

L'avvocato Angelo Pisani ha replicato in una nota stampa al M5S: "La verita' - ha affermato - non puo' essere distorta e strumentalizzata per aver un po' di visibilita' sui giornali, e non fa onore raccontare fatti non veri, come la presunta assistenza della polizia municipale, che in realta' non vi e' mai stata, ai veicoli di Diego Armando Maradona. Per rispetto dell'informazione e dell'opinione pubblica, ma anche per l'amore di verita' e giustizia, ogni diritto, immagine ed interesse di Maradona sara' tutelato innanzi alle autorita' competenti, in quanto, oltre a non aver mai usufruito di alcun vantaggio dalle istituzioni italiane, il campione argentino non e' mai stato un evasore e fin dal 1992 l'ipotesi fantasiosa del fisco a suo carico e' stata archiviata". "Una sospensione di una singola procedura esecutiva e' cosa ben diversa da una sentenza", e' la replica, affidata a un commento sul suo profilo Facebook, di De Vito. "Ad ogni modo ci sono sentenze che dichiarano che le richieste del fisco verso Maradona sono legittime".

Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari