mercoledì 22 febbraio | 11:47
pubblicato il 10/apr/2013 19:36

M5S: Boldrini, no allo schema ''uno schermo, un voto''

(ASCA) - Torino, 10 apr - Critica la democrazia della rete Laura Boldrini nel suo intervento a ''Biennale democrazia'' e sottolinea ''la rete offre nuove e grandi possibilita' di informazione e di coinvolgimento. Ma non mi attrae - dice riferendosi evidentemente al Movimento 5 Stelle pur non citandolo direttamente - una presunta democrazia diretta che funzioni secondo lo schema uno schermo, un voto''. ''Molto puo' essere fatto - ha aggiunto - per potenziare gli strumenti della democrazia parlamentare accorciando le distanze che separano rappresentanti e rappresentanti''. A questo proposito ha detto di augurarsi che possa essere presto discussa alla Camera la proposta di legge che rafforza l'iniziativa legislativa popolare, una modifica dei regolamenti parlamentari che renda rapido e obbligatorio l'esame del testo sottoscritto dai cittadini.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%