sabato 03 dicembre | 02:09
pubblicato il 02/mar/2016 13:42

M5s blocca seduta commissione Camera su espropri casa

"Grillini" occupano corridoio con cartelli: la casa non si tocca

M5s blocca seduta commissione Camera su espropri casa

Roma, 2 mar. (askanews) - I deputati del Movimento 5 Stelle hanno bloccato la seduta della commissione Finanze della Camera con due picchetti nel corridoio al secondo piano di Montecitorio per impedire la discussione dello schema di decreto legislativo che recepisce la direttiva europea 2014/17. I parlamentari M5S esibiscono dei cartelli con la scritta "ritirate il decreto" oppure "la casa non si tocca". Oggetto della contestazione, spiega il deputato stellato Daniele Pesco, è "la previsione contenuta nel provvedimento secondo la quale le banche possono vendere, senza passare dal giudice, le case se chi ha contratto un mutuo non paga sette rate. In pratica viene reso possibile il 'patto commissorio' proibito dal Codice civile".

Dopo un breve battibecco con i parlamentari stellati il viceministro all'Economia, Enrico Morando, si è allontanato dal corridoio dicendo ai suoi interlocutori: "Se volete sapere come la penso dovete consentire lo svolgimento della riunione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari