sabato 10 dicembre | 23:28
pubblicato il 18/nov/2012 05:10

M5s/ Bersani: Novità? Come Berlusconi, Grillo comanda e basta

Noi non stiamo zitti, Pd parliamo senza subalternità

M5s/ Bersani: Novità? Come Berlusconi, Grillo comanda e basta

Roma, 18 nov. (askanews) - L'esperienza di Berlusconi ha portato nella politica la cultura "dell'uomo solo al comando, del nome nel simbolo, del partito personale" e ora davanti al fenomeno del Movimento cinque stelle "attenzione, è una novità che arriva sempre su quello spartito", quello della politica berlusconiana. Lo ha detto il segretario del Pd Pier Luigi Bersani in un incontro con i giovani a Bari. "Parliamo del Movimento cinque stelle, non stiamo zitti rispondiamo a sollecitazioni ma senza subalternità - attacca Bersani -. Su quel movimento si è ammucchiata una generica protesta, ma si è innescato soprattutto un meccanismo fuori da ogni democrazia conosciuta per cui uno comanda dal tabernacolo e gli altri obbediscono". Invece, ha concluso Bersani, "tutte le riforme e i rinnovamenti della democrazia vanno fatti sulla scia della nostra costituzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina