domenica 26 febbraio | 02:36
pubblicato il 13/mar/2013 15:35

M5S: 'sistema anti infiltrati', allontanati cronisti da riunione Camera

(ASCA) - Roma, 13 mar - I grillini mettono a punto il 'sistema anti infiltrati'. Dopo aver subito due incursioni nelle ultime riunioni corrono ai ripari con una procedura per la quale chi presiede la riunione procede all'appello e poi ogni eletto ha il compito di verificare se il proprio vicino risponda alla chiamata. Questo pomeriggio, nella Sala della Regina a Montecitorio, durante la riunione dei deputati del Movimento 5 Stelle - ancora in corso -, i commessi parlamentari hanno riconosciuto e allontanato alcuni giornalisti che hanno provato a entrare, mentre chi invece e' riuscito ad accedere alla sala senza essere identificato dai commessi e' stato poi fatto uscire grazie al nuovo 'sistema anti infiltrati'.

ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech