domenica 22 gennaio | 03:15
pubblicato il 07/feb/2012 17:38

Lusi/Finanza non entra in Senato,Schifani chiama in causa Giunta

Gdf voleva incartamenti bancari Margherita da Bnl Palazzo Madama

Lusi/Finanza non entra in Senato,Schifani chiama in causa Giunta

Roma, 7 feb. (askanews) - Una richiesta che al funzionario di sicurezza del Senato è parsa strana e, soprattutto, non coerente con l'extra-territorialità del Parlamento, sancita dalla Costituzione: alcuni finanzieri, questa mattina, si sono presentati a palazzo Madama su mandato della procura di Roma per acquisire i documenti bancari dei conti della Margherita presso la sede della Bnl del Senato, conti su cui avrebbe operato l'ex tesoriere del Partito, Luigi Lusi, al centro di un'inchiesta per distrazione di 13 milioni di euro. Al 'permesso' chiesto dalle Fiamme Gialle, però, il presidente del Senato, Renato Schifani, ha dovuto opporre, ai sensi del regolamento della Camera Alta, un rifiuto, riservandosi di interpellare la Giunta delle Elezioni e delle Immunità. Siccome non c'è mai stato un precedente in merito, secondo quanto si apprende da fonti della Giunta, il presidente del Senato ha scritto una lettera al presidente Marco Follini, per chiedere lumi in proposito. Solo che, sempre ai sensi del regolamento, la Giunta non si esprime su casi teorici, ma, come ha spiegato il dipietrista Luigi Ligotti, sui "casi specifici e a fronte di documentazione. Su cosa ci dobbiamo esprime se - si è chiesto il senatore - non abbiamo alcun documento?". Che a palazzo Madama non ci siano documenti di sorta provenienti da piazzale Clodio lo ha confermato anche il presidente Follini, sottolineando che la Finanza non ha portato via nulla dalla Bnl del Senato. "Risponderò a Schifani", ha assicurato Follini, "e, se e quando ci saranno documentazioni, la Giunta si esprimerà tempestivamente" e "in maniera da garantire la massima trasparenza", ha aggiunto quando gli è stato chiesto se, in via teorica, la Giunta autorizzerebbe il prelievo di documenti bancari relativi a conti correnti. Per oggi, però, nulla di fatto per i finanzieri, che, secondo il presidente della Giunta "non hanno acquisito" i documenti dei conti della Margherita.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4