domenica 04 dicembre | 05:47
pubblicato il 25/giu/2012 21:48

Lusi/ Renzi: dall'ex tesoriere l'ennesimo balletto di cifre

"Dal partito nazionale non è mai arrivato un centesimo"

Lusi/ Renzi: dall'ex tesoriere l'ennesimo balletto di cifre

Firenze, 25 giu. (askanews) - Da parte del senatore Luigi Lusi continua "l'ennesimo balletto di cifre": è quanto replica la segreteria del sindaco di Firenze, Matteo Renzi alle accuse dell'ex tesoriere della Margherita. "Adesso -si legge in una nota- i contributi destinati in due tranche dai rutelliani a Renzi diventano 100 mila euro. Erano 120 mila a marzo 2012, poi 70 mila a maggio, adesso 100 mila. Nuovo giro, nuova corsa, nuova cifra: piu' ballerino dello spread". Da parte dello staff del primo cittadino di Firenze si ribadisce che "la campagna elettorale del sindaco Renzi non e' stata finanziata dal Pd o dalla Margherita o dai Ds, ma da contributi di singoli cittadini". "Non un centesimo, purtroppo, e' arrivato dal partito nazionale e nemmeno da quello locale nonostante ne fosse stata fatta esplicita e corretta richiesta. Inutile dire che dei denari della fu Margherita non e' arrivato neanche un centesimo ne' per le primarie ne' per le Leopolde" "L'equivoco, se di equivoco si tratta, e' stato ben spiegato dalla segretaria di Lusi, signora Francesca Fiore, che nell'interrogatorio ha illustrato di aver pagato due fatture per un totale di circa 70 mila euro a un certo Gavini, mandatario elettorale del sindaco Renzi". "Se il riferimento, come intuibile, e' a Bruno Cavini, egli, storico esponente fiorentino Dc prima, del Ppi poi e della Margherita infine, non e' mai stato il mandatario elettorale di Renzi, come facilmente riscontrabile da tutti i documenti. Del resto le fatture, regolarmente pagate da Dl-La Margherita (Web Dinamiche) corrispondono a iniziative politiche riscontrabili e documentabili. I documenti della campagna elettorale del sindaco Renzi -conclude la nota- sono stati depositati a norma di statuto del Comune di Firenze il 21 luglio 2009".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari