mercoledì 22 febbraio | 11:49
pubblicato il 18/mag/2012 19:15

Lusi/ Lunedì Rutelli deposita denuncia: Sue calunnie infamanti

'Oltre diffamazione e inquinamento processo'. Azioni risarcimento

Lusi/ Lunedì Rutelli deposita denuncia: Sue calunnie infamanti

Roma, 18 mag. (askanews) - Sarà depositata lunedì la denuncia penale per calunnia da parte di Francesco Rutelli nei confronti dell'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi, per le dichiarazioni "radicalmente false e gravissimamente infamanti" rese davanti alla Giunta del Senato e rese "ancora più incredibili dalle dichiarazioni al 'Fatto Quotidiano'". "Siamo oltre la diffamazione, oltre il tentativo di inquinamento del processo: come può esserci qualcuno che da ancora retta a Lusi?", ha detto Rutelli durante una riunione con i suoi collaboratori. Nel corso della settimana - riferisce ancora un comunicato della Margherita - è anche previsto un incontro con i legali del partito per varare numerose azioni di risarcimento danni a seguito della pubblicazione, anche sul web, di notizie diffamatorie a danno dei dirigenti della Margherita.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%