mercoledì 22 febbraio | 07:15
pubblicato il 31/lug/2012 16:30

Lusi/ Cassazione annulla ordine arresto, ma resta in carcere

Rinviata ordinanza al riesame. I difensori:Siamo molto emozionati

Lusi/ Cassazione annulla ordine arresto, ma resta in carcere

Roma, 31 lug. (askanews) - La II sezione feriale della Corte di Cassazione ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti del senatore Luigi Lusi e disposto una valutazione del procedimento al tribunale del riesame della Capitale. I difensori, gli avvocati Luca Petrucci e Renato Archiadiacono, hanno spiegato: "Siamo molto emozionati per questa decisione in favore del nostro assistito. Abbiamo ottenuto una prima ragione". Omessa motivazione delle ragioni che giustificano la custodia in carcere. Per questo la Suprema corte ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Luigi Lusi, in relazione all'inchiesta sull'ammanco da oltre 25 milioni di euro dalle casse della Margherita. Il difensore del parlamentare, l'avvocato Luca Petrucci, ha spiegato: "E' stata presa una decisione ineccepibile". Il penalista ha anche spiegato di non avere ancora il provvedimento emesso dalla Cassazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia