lunedì 05 dicembre | 03:50
pubblicato il 31/gen/2012 18:45

Lusi/ Bersani: Sorpreso non gradevolmente, non faremo sconti

"Amareggiato? Se parliamo del Pd, non sappiamo nulla"

Lusi/ Bersani: Sorpreso non gradevolmente, non faremo sconti

Roma, 31 gen. (askanews) - "Il Pd applica la procedura, tocca alla commissione di garanzia: se ci saranno responsabilità, prenderemo i nostri provvedimenti. Noi non facciamo sconti a nessuno". E' quanto afferma a Montecitorio il segretario del Pd Pier Luigi Bersani, a proposito della vicenda giudiziaria che coinvolge il tesoriere della ex-Margherita, oggi senatore Democratico Luigi Lusi. "Le decisioni saranno rigorose", promette Bersani. A chi gli chiede se si senta amareggiato come Francesco Rutelli, replica: "Se parliamo del Pd, noi non sappiamo nulla. Sono piuttosto sorpreso, e non gradevolmente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari