martedì 24 gennaio | 02:37
pubblicato il 10/mar/2015 16:02

Lupi (Ncd): rompere Nazareno non vuol dire non votare le riforme

"Il risultato non era scontato, era un voto importante"

Lupi (Ncd): rompere Nazareno non vuol dire non votare le riforme

Roma, (askanews) - "Non era scontato, era un voto importante, si dimostra che l'Italia non parla solo di riforme ma inizia a farle. A me dispiace che Fi che ha collaborato a questo testo di riforma abbia deciso per motivi non comprensibili di votare contro. La strada che abbiamo scelto è che saranno alla fine i cittadini a decidere con un referendum se queste riforme vanno bene o no". Così il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Maurizio Lupi (Ncd) ha commentato il voto al ddl riforme costituzionali a Montecitorio.

"Rompere il patto del Nazareno non può voler dire che non si votano alcune riforme al cui testo si è collaborato. Tre settimane fa è stato votato da Nuovo centrodestra, Fi e Pd, oggi al voto finale Fi ha deciso di non votare. Così si condanna il centrodestra a non essere protagonista del cambiamento dell'Italia. Questo credo sia inaccettabile per milioni di elettori che vogliono che l'Italia la cambiamo".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4