lunedì 05 dicembre | 15:42
pubblicato il 16/lug/2013 18:51

Ludopatia: Maroni scrive a Letta, intervenire subito

(ASCA) - Milano, 16 lug - Una lettera al presidente del Consiglio Enrico Letta, ai ministri Angelino Alfano e Anna Maria Cancellieri, ai 101 deputati e ai 49 senatori eletti in Lombardia per dire basta al gioco d'azzardo patologico. Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore al Territorio e Urbanistica Viviana Beccalossi hanno inviato oggi a Roma un appello per sensibilizzare i rappresentanti del Governo e delle Istituzioni. Sono stati inviati anche i testi del Progetto di Legge approvato dalla Giunta regionale e quello della Proposta di Legge al Parlamento, finalizzati a contrastare la ludopatia. ''Fin dall'inizio del nostro mandato - spiega il presidente Maroni - abbiamo deciso di dedicarci a una tematica che e' sempre piu' una emergenza sociale. Per affrontare nel migliore dei modi e in termini incisivi questa materia sono necessarie anche iniziative del Governo e del Parlamento. Da qui l'idea di coinvolgere ministri, onorevoli e senatori della nostra regione''.

Il Progetto di Legge lombardo prevede, tra i punti principali, una distanza minima di 500 metri delle sale gioco dai luoghi sensibili come scuole, ospedali, centri di aggregazione giovanile; il coinvolgimento delle Asl e delle associazioni dei consumatori per le attivita' di prevenzione e cura; la sensibilizzazione dei titolari di macchinette per il gioco, tramite corsi di formazione e il rilascio di un attestato che ne certifichi la conoscenza e il rispetto delle norme vigenti.

Verra' inoltre creato il logo regionale 'slot free', concesso agli esercenti che rinunceranno volontariamente alla presenza delle macchinette nei loro locali e che sara' scelto attraverso un concorso di idee aperto a tutte le scuole medie inferiori della regione.

La Proposta di Legge al Parlamento chiede inoltre l'adozione di ulteriori misure, come lo spegnimento a un'ora prestabilita dei server nazionali che consentono il gioco e l'inasprimento delle regole per impedire il gioco ai minori.

com-fcz/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari