sabato 21 gennaio | 08:08
pubblicato il 28/ott/2013 19:47

L.stabilita': Boccia, basta proroghe su recupero condoni non pagati

(ASCA) - Roma, 28 ott - ''Niente piu' proroghe o rinvii, per i ''condonati' e' arrivato il momento di saldare il loro conto con lo Stato. In base al rapporto della Corte dei Conti risulta che, a fronte dei 5.2 miliardi di entrate previste da vecchi condoni, ne sono stati pagati solo 1.8. All'appello ne mancherebbero 3.4 ed e' arrivato il momento di riscuoterli.

La prima cosa da fare, quindi, e' prevedere che, chi non e' in regola con i pagamenti, perda subito tutti i benefici del condono: non escludo che gia' nella Legge di Stabilita' possa essere inserita una norma in tal senso - e le penalizzazioni accessorie. Non e' piu' accettabile che quanti hanno aderito in passato ad un condono fiscale tombale (come quello del 2002, targato Tremonti) abbiano poi cambiato le carte in tavola, continuando di fatto ad evadere sull'evaso''. Cosi' il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia (Pd), uscendo dal Senato in occasione delle audizioni sulla Legge di Stabilita'. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4