venerdì 09 dicembre | 22:53
pubblicato il 26/lug/2011 19:21

Lombardo: abolire le province e creare i "consorzi di Comuni"

La proposta del presidente della regione Sicilia

Lombardo: abolire le province e creare i "consorzi di Comuni"

Abolire le province e sostituirle con dei consorzi di Comuni. A proporlo è il presidente della Sicilia Raffaele Lombardo che dal suo blog sostiene il disegno di legge sulle Province regionali.Per Lombardo la soluzione sarebbero i Consorzi di Comuni, a cui non servirebbero apparati burocratici e dipendenti aggiuntivi per funzionare, basterebbe eleggere uno dei sindaci presidente del Consorzio. Il presidente della Regione vede in questa soluzione una ricetta anti sprechi, soprattutto per la Sicilia.I consorzi, secondo la proposta di Lombardo, potrebbero poi "avvalersi del personale della Regione, delle ex Province e dei dipendenti comunali per governare quel determinato territorio".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina