venerdì 24 febbraio | 07:35
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Lombardia/ Rosi Mauro: A me nessuna comunicazione dalla Procura

Semmai arriverà avviso garanzia darò serenamente spiegazioni

Roma, 21 dic. (askanews) - "Se e quando arriverà l'avviso di garanzia di cui ad oggi pare siano informati solo alcuni giornalisti, fornirò con estrema serenità e con la massima trasparenza gli opportuni chiarimenti, punto per punto, dal momento che non ho nulla da nascondere. Vorrei però far sapere a chi divulga tali notizie che la sottoscritta non ha alcuna intenzione di lasciarsi intimidire, anzi continuerà, combattiva come sempre, a fare politica". La vicepresidente del Senato Rosi Mauro ha reso noto di non aver mai ricevuto avvisi di garanzia per la nuova inchiesta sugli scandali in Lombardia. "Quando la smetteranno certi giornalisti di rovinare le persone, diffondendo notizie infondate e diffamatorie? Sarebbe comunque il caso" che alcune persone, a partire proprio da questi giornalisti, si dessero una calmata, perché ora stanno davvero esagerando", ha aggiunto con riferimento alle indiscrezioni di stampa sul suo conto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech