lunedì 05 dicembre | 17:42
pubblicato il 24/set/2013 16:13

Lombardia: Regione a Formigoni, difesa esterna e' prassi consolidata

(ASCA) - Milano, 24 set - ''La scelta di affidare ad un avvocato esterno la difesa della Regione in procedimenti civili e penali che coinvolgono ex amministratori e' una prassi consolidata e seguita sino ad ora proprio dalla Giunta guidata da Roberto Formigoni''. Lo si legge in una nota della Regione Lombardia diramata in replica le odierne dichiarazioni del Senatore Roberto Formigoni.

''Fra i precedenti - afferma la nota del Pirellone - si possono citare i numerosi procedimenti penali riconducibili alla gestione della formazione professionale. Questa prassi dunque serve a garantire una difesa priva di ogni elemento di possibile conflitto tra le strutture all'interno dell'amministrazione regionale nei casi in cui sono coinvolti amministratori e alti dirigenti''.

com-fcz/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari