martedì 24 gennaio | 06:27
pubblicato il 15/ott/2012 21:37

Lombardia/ Pisapia: Al voto per tornare a vincere, come a Milano

Il Sindaco in piazza: Sono con voi, dopo diluvio sarà arcobaleno

Lombardia/ Pisapia: Al voto per tornare a vincere, come a Milano

Milano, 15 ott. (askanews) - "Sono e sarò con voi, insieme ce la faremo, dopo il diluvio, un grande arcobaleno illuminerà la Lombardia". Queste le parole con cui si conclude la lettera che il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha inviato alla manifestazione per chiedere le dimissioni del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, in corso sotto palazzo Lombardia a Milano. "I balletti sulle date, le dichiarazioni di queste ultime ore, di quel che possiamo ormai chiamare ex maggioranza alla Regione Lombardia, dimostrano sempre di più l'assoluta necessità di tornare al più presto al voto per voltare pagina dopo anni di malgoverno della destra. A Milano, a Monza, a Como e in tanti altri Comuni, è già successo, adesso tocca alla Lombardia", ha proseguito Pisapia nella sua lettera che è stata letta dal palco, dato che il sindaco non ha potuto essere presente in piazza per impegni istituzionali. Nella missiva Pisapia ribadisce, "prima di tutto da cittadino lombardo, che Milano e la Lombardia si devono ribellare ad un potere ormai morente di cui vediamo ogni giorno gli effetti devastanti". "Il fatto che si ipotizzi concretamente che la criminalità organizzata sia riuscita ad entrare in profondità nella vita di una istituzione pubblica importante come la Regione, non può che suscitare sgomento e preoccupazione", ha scritto Pisapia, sottolineando che "grandi sono le responsabilità di chi, governando questa Regione, ha permesso che ciò potesse accadere". "La buona politica, sobria e responsabile, è diventata oggi indispensabile perché non vincano qualunquismo e sfiducia", ha concluso il sindaco, spiegando che "si tratta di una sfida che tocca tutti, anche noi, ma sono certo che la sapremo vincere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4