lunedì 16 gennaio | 17:09
pubblicato il 14/mag/2013 12:44

Lombardia: Maroni su rimborsi, se irregolarita' restituire i soldi

(ASCA) - Roma, 14 mag - I consiglieri lombardi della Lega Nord finiti nel mirino della Corte dei Conti per circa 600mila euro di spese irregolari effettuate con i rimborsi del Pirellone dovrebbero restituire il maltolto. Questo, in sintesi, il pensiero del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, dopo i rilievi della Corte dei Conti sui circa 600mila euro di spese contestate ai consiglieri del Carroccio nella passata legislatura.

''La questione riguarda il Consiglio e non la Giunta'', ha premesso Maroni che ha subito aggiunto: ''L'Ufficio di presidenza deve chiedere a tutti costoro di rimborsare la Regione''. Maroni ha tenuto a sottolineare che ''quasi tutti'' i consiglieri regionali del Carroccio sotto la lente della Corte dei Conti ''non sono stati ricandidati'' e ha evidenziato: ''Quello che e' successo prima non mi riguarda.

Questo e' l'anno zero''. L'idea di Maroni e' comunque che ''non si debbano dare rimborsi ai gruppi consiliari.

L'indennita' deve essere onnicompresiva''.

fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow