lunedì 27 febbraio | 12:53
pubblicato il 11/ott/2012 14:53

Lombardia/ Giunta azzerata e 'a tempo', stallo Maroni-Formigoni

Governatore: Ritiro dimissioni Carroccio

Lombardia/ Giunta azzerata e 'a tempo', stallo Maroni-Formigoni

Roma, 11 ott. (askanews) - Azzeramento della giunta e governo regionale che traghetti la Lombardia al voto nel 2013. Sono queste - secondo quanto si apprende - le condizioni poste da Roberto Maroni nel corso del vertice a via dell'Umiltà con Angelino Alfano e Roberto Formigoni. Condizioni che al momento il governatore lombardo, secondo quanto si apprende, non ha accettato. Formigoni non è convinto che occorra azzerare l'intera giunta per costituirne un'altra completamente nuova e, di fatto, a tempo. Ma soprattutto, chiede al Carroccio di ritirare le dimissioni prima di dar vita a gesti di discontinuità. Per queste ragioni ha chiesto una pausa e l'incontro è stato aggiornato a questo pomeriggio. Maroni, intanto, è ancora nella sede di via dell'Umiltà con Alfano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: no polemiche, governo deve guidare l'Italia fino a elezioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech