sabato 03 dicembre | 23:17
pubblicato il 24/set/2013 13:56

Lombardia: Formigoni, da Maroni scorrettezza istituzionale

(ASCA) - Milano, 24 set - La decisione di Roberto Maroni di far costituire Regione Lombardia parte civile all'udienza preliminare per il caso Maugeri, ''e' un fatto mai visto prima e configura una scorrettezza istituzionale''. Lo afferma in una nota l'ex presidente del Pirellone, Roberto Formigoni, imputato nella vicenda Maugeri con le accuse di associazione a delinquere e corruzione. Secondo l'ex governatore, ''la vera notizia e' che il Presidente Maroni ha dato l'incarico non all'Avvocatura regionale (come e' sempre avvenuto) che e' un organo istituzionale assolutamente qualificato e di grande efficacia, ma al suo avvocato personale al quale verra' evidentemente corrisposta congrua parcella a spese della Regione Lombardia''. com-fcz/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari