domenica 04 dicembre | 20:17
pubblicato il 20/mag/2013 11:56

Lombardia: Corte Conti, da Pdl e LN danno erariale di 500 mila euro

(ASCA) - Milano, 20 mag - Pdl e Lega Nord sono responsabili di aver provocato un danno erariale di 500 mila euro per le casse del Pirellone. Ne sono convinti gli inquirenti della Procura della Corte dei Conti regionale che oggi hanno inviato una serie di inviti a dedurre a consiglieri di Pdl e Lega Nord colpevoli - secondo l'ipotesi accusatoria - di essersi fatti rimborsare spese personali completamente estranee al loro mandato consiliare e alla loro attivita' politica. Nel mirino della Corte dei Conti non solo i singoli consiglieri regionali che hanno beneficato dei rimborsi ma anche i capigruppo, responsabili di gestire i fondi e rimborsi destinati alle forze politiche. fcz/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari