venerdì 20 gennaio | 21:36
pubblicato il 17/gen/2013 17:05

Lombardia: Albertini, unioni omosessuali non sono famiglia

(ASCA) - Milano, 17 gen - ''In piena aderenza con i valori propugnati dalla Costituzione Italiana la famiglia, nucleo fondamentale della societa', e' quella composta da un uomo e una donna legati da matrimonio o stabile convivenza e dai loro figli, naturali o adottivi. Altre unioni, come quelle omosessuali possono essere tutelate in alcuni diritti civili, ma non costituiscono una famiglia''. Cosi' Gabriele Albertini, l'ex sindaco di Milano candidato alla presidenza della Regione Lombardia con il sostegno di una lista civica, prende le distanze dal suo avversario che corre per la coalizione di centrosinistra: ''La coerenza di pensiero che abbiamo sulla visione di famiglia penso sia ben diversa rispetto a quella della coalizione 'arlecchino' dell'Avvocato Ambrosoli''.

Per Albertini, ''la famiglia, che e' il luogo naturale della nascita, dell'educazione e della cura della persona e' una straordinaria risorsa sociale (nonche' uno dei nuclei fondamentali di coesione della nostra societa') e come tale va sostenuta. Nel nostro programma prevediamo una fiscalita' che tenga conto del carico familiare oltre che del reddito; forme di sostegno dirette (come i voucher), che permettano alle famiglie di gestire in autonomia le scelte di cura, educazione, assistenza e valorizzino anche l'auto-imprenditorialita' (come i nidi condominiali); la conciliazione lavoro-famiglia, sostenendo la realizzazione di asili nidi aziendali e il telelavoro; la possibilita' di una detrazione ulteriore (oltre a quella gia' riconosciuta dallo Stato) per le coppie che desiderano affrontare un'adozione internazionale (che presenta costi sempre piu' elevati).

Senza dimenticare le famiglie separate, che sono oggi un'emergenza sociale. L'Avvocato Ambrosoli - conclude Albertini - e' schiacciato tra la visione promossa dai Consiglieri Marcora e Bettoni e quella di SEL che nel suo leader nazionale Vendola trova il portabandiera di ben altri pensieri.

Ancora una volta gli equilibrismi di Ambrosoli, novello Prodi, sono messi alla prova''.

com-fcz/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4