lunedì 23 gennaio | 11:24
pubblicato il 08/ott/2015 14:00

Lombardi (M5S): Marino si dimetta, Roma si liberi del sindaco

L'esponente pentastellata esclude sua candidatura per la città

Lombardi (M5S): Marino si dimetta, Roma si liberi del sindaco

Roma, (askanews) - "Noi chiediamo le dimissioni di questo sindaco e di questo Partito Democratico che ha guidato questa città verso un muro. È stato il referente politico del sistema di "mondo di mezzo" e avrebbe dovuto prenderne atto un anno fa, invece abbiamo avuto un anno di calvario, di mancati servizi, di sporcizia, di insicurezza, di una città che sta franando sotto i piedi. E oggi finalmente Roma si sta liberando di lui". Lo ha detto Roberta Lombardi, esponente del Movimento 5 Stelle auspicando le dimissioni di Ignazio Marino.

"Daremo la possibilità alle persone di promuoversi per la candidatura. Sarà la Rete a vagliare i profili e poi si voterà". "Ho un mandato in corso e sono fedele al mandato che mi è stato consegnato dai cittadini. Sono fuori dai giochi".

Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4