giovedì 08 dicembre | 13:28
pubblicato il 17/set/2013 16:44

Lodo Mondadori: Brunetta, la magistratura colpisce ancora

Lodo Mondadori: Brunetta, la magistratura colpisce ancora

(ASCA) - Roma, 17 set - ''Con una ormai ricorrente chirurgica tempestivita', a ventiquattrore da un delicatissimo dibattito parlamentare sulla discutibile applicabilita' della legge Severino al senatore Berlusconi, la magistratura colpisce ancora. Ed emana una sentenza in cui traveste di certezza quelle che erano e rimangono delle congetture''. Cosi' Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl, commenta in una nota la sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna della Fininvest nella vicenda del Lodo Mondadori.

''Se qualcuno avesse avuto bisogno di un'ulteriore conferma della necessita' di una riforma radicale della giustizia - continua Brunetta - oggi non puo' avere piu' dubbi. La domanda e' sempre la stessa: perche' i magistrati sono gli unici cittadini a non essere mai responsabili dei propri atti?''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni