venerdì 24 febbraio | 11:23
pubblicato il 17/set/2013 16:44

Lodo Mondadori: Brunetta, la magistratura colpisce ancora

Lodo Mondadori: Brunetta, la magistratura colpisce ancora

(ASCA) - Roma, 17 set - ''Con una ormai ricorrente chirurgica tempestivita', a ventiquattrore da un delicatissimo dibattito parlamentare sulla discutibile applicabilita' della legge Severino al senatore Berlusconi, la magistratura colpisce ancora. Ed emana una sentenza in cui traveste di certezza quelle che erano e rimangono delle congetture''. Cosi' Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl, commenta in una nota la sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna della Fininvest nella vicenda del Lodo Mondadori.

''Se qualcuno avesse avuto bisogno di un'ulteriore conferma della necessita' di una riforma radicale della giustizia - continua Brunetta - oggi non puo' avere piu' dubbi. La domanda e' sempre la stessa: perche' i magistrati sono gli unici cittadini a non essere mai responsabili dei propri atti?''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech