mercoledì 22 febbraio | 09:52
pubblicato il 15/set/2015 14:49

Lo Moro abbandona tavolo Pd su riforme, minoranza d'accordo

La capogruppo: "si discute del nulla". Riunione dei dissidenti dem

Lo Moro abbandona tavolo Pd su riforme, minoranza d'accordo

Roma, 15 set. (askanews) - Doris Lo Moro ha abbandonato il tavolo del Pd sulle riforme. La senatrice ha fatto sapere di non voler più partecipare alle riunioni con governo e capigruppo perchè "non si sta discutendo di nulla". Non solo non si è toccato l'articolo 2 ma nemmeno l'articolo 1 sulle funzioni del nuovo Senato, sarebbe stata lo sfogo della senatrice.

La minoranza dem la sostiene in questa scelta, Lo Moro infatti partecipava al tavolo in qualità di capogruppo Pd in commissione ma è anche firmataria del documento dei 25. La minoranza intanto si è riunita a palazzo Cenci e ha rilanciato le sue richieste di modifica alla riforma costituzionale su quattro punti: elezione del Senato, funzioni, organi i garanzia e federalismo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%