martedì 21 febbraio | 10:50
pubblicato il 21/set/2013 13:09

Livatino: Grasso, ha pagato amore per verita' e rifiuto corruzione

Livatino: Grasso, ha pagato amore per verita' e rifiuto corruzione

(ASCA) - Roma, 21 set - ''Il 21 settembre 1990 veniva assassinato Rosario Livatino. Nel ventitreesimo anniversario di quel drammatico giorno desidero ricordarne il sacrificio e rinnovarne la memoria.'' Cosi' il Presidente del Senato, Pietro Grasso, in una dichiarazione. ''Rosario Livatino - rileva - e' stato barbaramente ucciso per difendere i nostri valori piu' importanti e punire il suo impegno per la giustizia e contro la criminalita' organizzata. Egli ha pagato con la vita l'amore per la verita', il rispetto per l'etica professionale, il rifiuto della corruzione e la resistenza alle pressioni ambientali. Il ricordo suo e del grande lavoro svolto nella sua pur cosi' breve vita sono ancora oggi da esempio e sprone non solo per i colleghi magistrati e le forze dell'ordine, ma anche per tutti i cittadini onesti''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia