sabato 25 febbraio | 12:51
pubblicato il 31/ott/2011 09:07

Licenziamenti/ Fini: Terrorismo,Sacconi spieghi.Sue parole gravi

"Confronto con parti sociali garanzia per evitare autunno caldo"

Licenziamenti/ Fini: Terrorismo,Sacconi spieghi.Sue parole gravi

Roma, 31 ott. (askanews) - Le parole del ministro del Lavoro Maurizio Sacconi sui rischi di una deriva terroristica dello scontro sulla liberalizzazione dei licenziamenti sono "gravi" e andrebbero spiegate. Lo ha detto il Gianfranco Fini in una intervista al Messaggero. "Tenere alta la guardia contro il terrorismo è impegno di tutti, dai sindacati alla unanimità delle forze politiche", ha sottolineato il presidente della Camera. "Se Sacconi non ha qualche elemento più concreto, le sue parole sono gravi e spero che nei prossimi giorni spieghi meglio il suo pensiero". Secondo Fini su mercato del lavoro il Governo, "non avendo fatto nulla prima, ora pensa di recuperare il tempo perduto agendo con la clava invece che attraverso quel doveroso confronto con le parti sociali che su un tema come questo è l'unica garanzia per evitare l'autunno caldo e lo scontro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Aborto
Aborto, Bindi: bene Zingaretti, se Lorenzin non d'accordo lasci
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech