venerdì 20 gennaio | 00:40
pubblicato il 29/ott/2011 19:36

Licenziamenti/ Fini: se più facili, più disoccupazione

"Il Governo a confronto con parti sociali o sarà autunno caldo"

Licenziamenti/ Fini: se più facili, più disoccupazione

Firenze, 29 ott. (askanews) - "Se come mi sembra di aver capito si tende soltanto a favorire la possibilità di licenziare, corriamo il rischio di veder moltiplicare un tasso di disoccupazione che da qualche anno a questa parte sta crescendo e che riguarda in particolar modo un'area del Paese". Lo ha detto il leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, riferendosi ai provvedimenti che il Governo potrebbe attuare per una riforma del mondo del lavoro. Intervenendo al primo congresso regionale del partito a Firenze, Fini ha premesso, nel suo intervento, che "siamo curiosi di vedere cosa sarà presentato al Parlamento a proposito della cosiddetta maggior facilità di licenziare". Se i provvedimenti andassero solamente in questa unica direzione, Fini ha aggiunto che ci sarebbe il rischio di "un autunno caldo che ci farebbe tornare indietro". Prospettiva tanto più realistica se "il Governo sarà così irresponsabile da non confrontarsi con le parti sociali e le categorie economiche".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale