sabato 03 dicembre | 13:04
pubblicato il 21/mar/2011 17:00

Libia/Ecco le mozioni.Lega dà ok ma 'blocco navale' per immigrati

Manca Pdl. Terzo polo, Pd e Idv chiedono denuncia trattato

Libia/Ecco le mozioni.Lega dà ok ma 'blocco navale' per immigrati

Roma, 21 mar. (askanews) - L'intervento in Libia sarà oggetto di un voto in Parlamento e tutti i partiti, a parte il Pdl, hanno già presentato le mozioni che verranno poste all'esame dell'Aula. La Lega, in particolare, ha deciso di depositare un testo che, di fatto, segna una retromarcia rispetto al 'no all'intervento' pronunciato nei giorni scorsi ma chiede anche l'uso del blocco navale per fermare l'immigrazione verso l'Italia. Non è escluso, peraltro, che nel pomeriggio anche il Pdl decida di presentare un proprio documento. Di fatto, con il documento presentato dal Carroccio la maggioranza sembra essere riuscita a trovare una sintesi che evita i distinguo emersi venerdì in Consiglio dei ministri e in commissione. Già da sabato il Pd aveva cominciato a chiedere il pronunciamento dell'Aula, nel tentativo di enfatizzare le divisioni della maggioranza, e non a caso Silvio Berlusconi e Umberto Bossi hanno fatto il punto già sull'aereo che li ha portati a Roma per il consiglio dei Ministri: la maggioranza non poteva prestare il fianco alle opposizioni e i frutti del faccia a faccia si sono visti subito dopo, con la mozione della Lega che, di fatto, dà via libera all'operazione. Ma se sull'intervento nessuno solleverà obiezioni in Aula, diverse restano le posizioni su due punti cruciali: la gestione dei flussi migratori dalla Libia e il trattato internazionale che legava l'Italia al Paese ora sotto attacco. Pd, Idv e 'terzo polo' chiedono che il trattato venga sospeso formalmente e denunciato secondo le procedure previste dal diritto internazionale; la Lega, invece, chiede che vengano confermati tutti gli accordi commerciali. Sui rifugiati, inoltre, il Pd e il 'terzo polo' chiedono al Governo di predisporre un piano di accoglienza per i rifugiati, mentre il Carroccio vorrebbe usare le navi militari per fermare l'arrivo di immigrati in Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari