martedì 28 febbraio | 09:47
pubblicato il 19/mar/2011 13:00

Libia/ Napolitano: Faremo quello che è necessario

Facciamo la nostra parte come membro comunità internazionale

Libia/ Napolitano: Faremo quello che è necessario

Torino, 19 mar. (askanews) - Sulla Libia l'Italia farà quello che è necessario. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al termine della visita ai cantieri dello stabilimento Pirelli di Settimo Torinese. "Io vedo che qui si lavora per la pace", ha premesso il Presidente. "Poi altrove facciamo la nostra parte, come membro attivo della comunità internazionale", ha aggiunto Napolitano sottolineando che sulla questione libica sono "interessati tutti i paesi che sono nel G8, che sono nell'organizzazione delle Nazioni unite ad affermare dei principi e a esigere il rispetto di valori fondamentali, come sono i diritti umani, le aspirazioni di libertà e di giustizia sociale oggi in modo particolare nel mondo arabo". Il presidente ha poi concluso: "Faremo quello che è necessario anche noi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Barcellona: droni, 5G e telefoni vintage al Mobile World Congress
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech