martedì 21 febbraio | 09:17
pubblicato il 04/mar/2011 19:35

Libia/ Napolitano a Onu Ginevra: Gheddafi sfida mondo, si fermi

"Violenza inaccettabile". "Frontiere non problema singoli Stati"

Libia/ Napolitano a Onu Ginevra: Gheddafi sfida mondo, si fermi

Roma, 4 mar. (askanews) - Da parte del colonnello Gheddafi "c'è un atteggiamento di aperta sfida nei confronti della comunità internazionale": il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parla a Ginevra, intervenendo al Consiglio dei diritti umani dell'Onu, e condanna con forza e per l'ennesima volta "l'insistenza di odiosi bombardamenti aerei contro la popolazione, in modo particolare in Cirenaica, dove ci sono anche installazioni petrolifere". La violenza contro il popolo libico, sottolinea il Capo dello Stato, "è inaccettabile" e l'Italia "sostiene pienamente l'appello del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite per un rapido superamento della tragedia libica". Fin dall'esplodere della rivolta in Libia e negli altri paesi del Nord Africa il presidente aveva invocato risposte adeguate, che non possono certo essere "cieche repressioni", davanti a "legittime" richieste di diritti e giustizia. Anche oggi Napolitano ha ribadito che "lo scontento popolare, ovunque si manifesti, deve essere affrontato attraverso gli strumenti del dialogo e della buona volontà politica". Infine il tema degli immigrati. Che il previsto nuovo flusso di richiedenti asilo e migranti non sia solo un problema dell'Italia e dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo è ferma convinzione del Quirinale, ribadita anche nei recenti colloqui a Berlino con la cancelliera Angela Merkel e con il presidente Christian Wulff. A Ginevra Napolitano ha spiegato che "la gestione della frontiera della Ue non può essere lasciata ai singoli Stati membri, non è la frontiera di un paese" e non bisogna mai dimenticare che "barriere e discriminazione portano isolamento e declino".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia