venerdì 20 gennaio | 09:07
pubblicato il 21/gen/2012 14:16

Libia/ Monti: Trattato amicizia? Terremo conto del nuovo corso

'Dichiarazione congiunta' che "asseconda" aspirazioni dei libici

Libia/ Monti: Trattato amicizia? Terremo conto del nuovo corso

Tripoli, 21 gen. (askanews) - Lo "spirito" che animava il trattato di amicizia italo-libico firmato da Berlusconi e Gheddafi nel 2008, almeno "da parte italiana" resta lo stesso: ma i rapporti attuali fra Roma e Tripoli sono espressi da una nuova dichiarazione congiunta, la 'Tripoli Declaration' che "risente dei cambiamenti" politici avvenuti con la 'rivoluzione del 17 febbraio'. Lo ha spiegato il presidente del Consiglio Mario Monti, in conferenza stampa col premier libico Abdel Rahim Al Kib. Proprio oggi, nella capitale libica, i due leader hanno sottoscritto la dichiarazione, che - nelle parole di Monti - "non puo' non risentire dei cambiamenti che sono intervenuti" dopo la caduta di Gheddafi, "del nuovo entusiasmo e fermento che sono sopravvenuti" da parte libica. Ai giornalisti che gli chiedevano conto del trattato firmato dai due governi a Bengasi nel 2008, poi sospeso durante la guerra e che dovrebbe essere riattivato, Monti ha risposto: "Non si e' verificata una trasformazione, lo spirito che animava le precedenti iniziative continua ad animare da parte italiana questa dichiarazione di Tripoli". "C'e' una parte di accentuata collaborazione sulle stesse tematiche che avevano dato vita alle iniziative precedenti da parte italiana, ma naturalmente" l'Italia "intende assecondare in questa fase il dinamismo di un paese che viene da una cosi' importante trasformazione", anche nell'ottica di "una graduale integrazione regionale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale