sabato 03 dicembre | 22:54
pubblicato il 21/mar/2011 14:13

Libia/ Maroni: Stanno iniziando a sbarcare libici, lo temevamo

"Oggi a Catania arrivati in 200, prima erano solo tunisini"

Libia/ Maroni: Stanno iniziando a sbarcare libici, lo temevamo

Roma, 21 mar. (askanews) - Sulle coste della Sicilia orientale stanno iniziando a sbarcare cittadini libici, e rischia di concretizzarsi quanto il governo temeva: "Una partenza in massa di cittadini della Libia". Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni, nella conferenza stampa a palazzo Chigi dopo il Consiglio dei Ministri sull'emergenza in Libia. "Oggi per la prima volta c'è stato uno sbarco di quasi 200 cittadini libici arrivati a Catania perchè partiti dalla zona più orientale della Libia e quella è la strada più diretta", ha spiegato Maroni. Un evento che "ci porta a temere che quanto sta accadendo in Libia possa portare a partenze in massa di cittadini libici, quello che avevamo paventato". Finora, invece, gli sbarcati "erano tutti tunisini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari