mercoledì 07 dicembre | 22:01
pubblicato il 24/mar/2011 11:16

Libia/ La Russa: 10 missioni e 32 sortite per aerei italiani

"Ma non è stato necessario intervento attivo dei sistemi d'arma"

Libia/ La Russa: 10 missioni e 32 sortite per aerei italiani

Roma, 24 mar. (askanews) - Gli aerei italiani messi a disposizione dall'Italia per le operazioni militari internazionali contro il regime di Muammar Gheddafi hanno compiuto "10 missioni e 32 sortite": lo ha detto oggi alla Camera il ministro della Difesa Ignazio La Russa, in vista di un nuovo voto sulla missione internazionale voluta dalle Nazioni Unite. Durante le operazioni dei Tornado italiani "non sono state rilevate emissioni radar della difesa aerea libica e dunque non è stato necessario un intervento attivo dei sistemi d'arma di bordo", ha precisato La Russa. "Tra gli assetti" messi a disposizione dall'Italia "non figurano Tornado in tradizionale configurazione di attacco": "una scelta fatta in piena concordanza con la coalizione e senza alcun contrasto", ha aggiunto il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni