giovedì 19 gennaio | 20:55
pubblicato il 20/mag/2014 12:05

Libia: Gasparri, Renzi faccia scelte e non si nasconda dietro Ue

Libia: Gasparri, Renzi faccia scelte e non si nasconda dietro Ue

(ASCA) - Roma, 20 mag 2014 - ''Renzi scopre che l'Ue non ha una politica estera e che la questione libica e' allarmante.

In un editoriale del Corriere della sera stesso tono. Come ci si e' potuti occupare della Libia senza preoccuparsi del dopo Gheddafi? L'unico che lo fece all'epoca fu Berlusconi''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato.

''Forza Italia rivendica la lungimiranza del suo leader che rimase inascoltato quando voleva impedire una guerra in Libia. Ma le scellerate scelte di Obama e Sarkozy, supportate dal nostro Capo dello Stato Napolitano, imposero la destituzione di Gheddafi e un vuoto di potere che ha dato vita a nuove guerre. Oggi il generale Khalifa Haftar, che vanta rapporti con gli americani, sta tentando il colpo di Stato. Ma che ne sara' della Libia? E che rapporti potremo avere noi con questo generale? Berlusconi - aggiunge Gasparri - disse a chiare lettere che non pensare al dopo Gheddafi era una follia. Oggi ci troviamo nell'esatta condizione da lui prevista. In politica non ci si improvvisa. Paghiamo gli errori dell'epoca direttamente, con una impennata del business dei clandestini, dovuta anche alla presenza delle nostre navi fin quasi al confine delle acque libiche pronte a soccorrerli. Renzi ha voluto fare il capo del governo e ora dia anche una politica estera al nostro paese. Dica cosa vuol fare, che rapporti avere con la Libia, scelga da che parte stare. Non basta trincerarsi dietro l'Europa. Faccia scelte chiare, iniziando con l'interrompere Mare Nostrum''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale