mercoledì 18 gennaio | 11:29
pubblicato il 19/mag/2014 14:37

Libia: Gasparri (FI), Berlusconi fu l'unico a temere nuove guerre

(ASCA) - Roma, 19 mag 2014 - ''Si dia merito a Berlusconi di aver cercato di evitare questo disastro. Fu l'unico, inascoltato, che si oppone alla guerra contro la Libia''. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. ''In Libia e' ancora una volta guerra - prosegue - . Il generale Khalifa Haftar ha assaltato il Parlamento e le vittime aumentano. Oggi si riparla di emergenza libica ma la verita' e' che quello che sta accadendo era facilmente prevedibile. Ed e' il frutto della fallimentare politica estera di Obama che in maniera irresponsabile insieme a Sarkozy, e con il sostegno di Napolitano, vollero la sciagurata guerra in Libia. La morte di Gheddafi ha causato solo un vuoto di potere che ha alimentato il golpe di questi giorni. Chi ha finanziato Khalifa Haftar? Chi ha concesso che la Libia diventasse terra di nessuno, in preda a bande in lotta tra loro?''. Berlusconi ''conosceva quella terra e sapeva che si sarebbe aperto un vuoto enorme- scive ancora Gasparri in un comunicato - . Anche Napolitano preferi' ascoltare i venti di guerra americani e francesi. Berlusconi aveva ragione. Non solo nuovi morti, ma anche nuove partenze di immigrati diretti sulle nostre coste nell'indifferenza totale dell'Unione europea e nell'incapacita' del nostro governo di dire basta a operazioni fallimentari come Mare Nostrum. Sono queste le conseguenze di scelte pessime. Serve una politica estera credibile e seria urgentemente. Renzi si renda conto che governare vuol dire anche di questo''. com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa