martedì 06 dicembre | 23:30
pubblicato il 08/mar/2011 19:37

Libia/ Bossi: No intervento militare, scapperebbero tutti da noi

"Meglio aiutarli con viveri e medicinali"

Libia/ Bossi: No intervento militare, scapperebbero tutti da noi

Roma, 8 mar. (askanews) - Umberto Bossi ribadisce la contrarietà della Lega all'intervento militare in Libia: "Allora sì che scapperebbero tutti da noi", ha spiegato il leader del Carroccio. Meglio allora l'intervento umanitario: "Vanno aiutati lì, con viveri e medicinali". Anche perchè l'Italia, a giudizio di Bossi, non può accogliere migranti: "Non c'è trippa per gatti". Se dovesse fallire anche l'intervento umanitario, allora "c'è il piano B", ma Bossi non ha voluto dare dettagli: "Non voglio togliere il lavoro a Maroni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni