venerdì 09 dicembre | 14:49
pubblicato il 20/mar/2011 05:10

Libia/ Bossi: Era meglio essere più cauti

Posizione più equilibrata è quella della Germania

Libia/ Bossi: Era meglio essere più cauti

Erba (Como), 19 mar. (askanews) - Nei confronti della Libia era meglio essere più cauti così come deciso dalla Germania. Lo ha detto il leader della Lega, Umberto Bossi, ieri ad Erba per festeggiare i 20 anni della sede locale del partito, ha commentato gli sviluppi della questione libica. "Penso che la posizione più equilibrata - ha dichiarato Bossi - sia quella della Germania. Lo ho detto subito, era meglio essere più cauti". Secondo il leader della Lega adesso il rischio è che "con i bombardamenti che stiamo facendo qui da noi verranno milioni di immigrati: scappano tutti e vengono qua". Infine, commentando le dichiarazioni di Berlusconi sul fatto che fosse necessario intervenire in Libia, Bossi ha risposto: "So quello che dice Berlusconi, penso però che ci porteranno via il petrolio e il gas".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
M5s
Grillo richiama M5s: programma unico per i candidati premier
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: si vende di più il vino col prezzo più alto
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina